Sidebar

La produzione del  Rendimento attraverso il Reddito.

Abbiamo inserito i Titoli di Stato Italiani

Rendimento= Reddito (componente positiva certa)+ Profitti/Perdite da variazione del Capitale (componente incerta) – Costi (componente negativa certa)                                              
Abbiamo introdotto una nuova colonna, la colonna E, in cui calcoliamo il rendimento annuo delle asset  class, spalmando profitti/perdite da capitale, calcolate ipotizzando,  che i redditi attuali tornino ai redditi di equilibrio in 7 anni per le asset class obbligazionarie e in 5 anni per le aset class Azionarie e i Furure scadenza marzo sull'Indice VIX               
Per l'asset allocation dei nostri portafogli sia modello che dei Fondi usiamo i rendimenti attesi della colonna E. Per le azioni la media aritmetica tra il rendimento atteso dai massimi e il rendimento calcolato con l'incremento annuo degli utili del 7%
Vi invio  i redditi a scadenza delle varie asset class al 11 settembre 2017. I redditi a scadenza dell'allegato, sono usati per costruire l'asset allocation dei portafogli modello e del portafoglio del Fondo SemperConservative Portfolio.
Oltre ai redditi sono riportate altre informazioni, per ognuna delle asset class, duration, volatilità, rendimeno da inizio anno, indice di Sharpe e rendimento con riallineamento dei redditi attuali ai redditi di equilibrio.
Con l'augurio di una buon we i miei migliori saluti.
G Villanova
PS: invio i dati su foglio excel, in modo che possiate vedere le formule usate per i calcoli.

NB:al rendimento dei Corporate investment grade, High Yield e emerging bond in dollari se valorizzati in euro, bisogna togliere il 14% dovuto alla perdita del dollaro nei confronti dell'euro

Gianni Villanova
CEO di Alpha Management
+39 347 2274086
+39 0286337526
Via Monte di Pietà, 21

20121 Milano

Prodotti e servizi

Alpha Management aiuta gli investitori privati ed istituzionali a generare cash flow dai Patrimoni mobiliari. Il Gestore migliore? Quello che a parità di volatilità genera il cash flow più alto con rischi sistematici e non specifici.