Sidebar

Reddito e rendimento atteso a scadenza asset class 10 novembre 2017

La produzione del  Rendimento attraverso il Reddito.

NB: le asset class in USD e Emerging Market Bond  espresse in EURO hanno rendimenti ampiamente negativi.  Questi sono Indici,gli ETF hanno rendimenti mediamente inferiori di 1/2 punti percentuali                           
I Fondi/Sicav equivalenti avendoo costi di gestione piu' alti hanno un rendimento inferiore agli Indici di 2/3 punti percentuali  
                         

Rendimento= Reddito (componente positiva certa)+ Profitti/Perdite da variazione del Capitale (componente incerta) – Costi (componente negativa certa)                                               

Abbiamo introdotto una nuova colonna, la colonna E, in cui calcoliamo il rendimento annuo delle asset  class, spalmando profitti/perdite da capitale, calcolate ipotizzando,  che i redditi attuali tornino ai redditi di equilibrio in 7 anni per le asset class obbligazionarie e in 5 anni per le aset class Azionarie e i Furure scadenza marzo sull'Indice VIX               
Per l'asset allocation dei nostri portafogli sia modello che dei Fondi usiamo i rendimenti attesi della colonna E. Per le azioni la media aritmetica tra il rendimento atteso dai massimi e il rendimento calcolato con l'incremento annuo degli utili del 7%
Vi invio  i redditi a scadenza delle varie asset class al 10 novembre 2017. I redditi a scadenza dell'allegato (colonna E) , sono usati per costruire l'asset allocation dei portafogli modello, delle Gestioni Patrimoniali delle quali Alpha Management è  advisor presso Banca Generali, BNL BNPParibas  e  del portafoglio del Fondo SemperConservative Portfolio.
Oltre ai redditi sono riportate altre informazioni, per ognuna delle asset class, duration, volatilità, rendimeno da inizio anno, indice di Sharpe e rendimento con riallineamento dei redditi attuali ai redditi di equilibrio.
Con l'augurio di una buon we i miei migliori saluti.
G Villanova
PS: invio i dati su foglio excel, in modo che possiate vedere le formule usate per i calcoli.

Gianni Villanova
CEO di Alpha Management
+39 347 2274086
+39 0286337526
Via Monte di Pietà, 21
20121 Milano
www.alphama.it

ALPHA MANAGEMENT, Algoritmo per la conservazione e l'incremento del Capitale

Albert Einstein, ha esposto i Principi della relatività generale in 2 pagine  formato A4. In finanza si scrivono centinaia di pagine formato A4 per dire che è consigliato sovra pesare questo e sotto pesare quello. Basterebbero 2 righe e si risparmierebbero miliardi di euro a beneficio degli investitori che pagherebbero meno commissioni.

Carissimi,

approfitto di un articolo di UBS (vedi allegato) che in sostanza (2 righe) afferma che nel lungo e lunghissimo termine  le azioni proteggono il capitale e le altre forme di investimento, obbligazioni, immobili no. L'articolo elenca in modo semplice e dettagliato  le cause per le quali un patrimonio nel lungo e lunghissimo termine va senza alcuna ombra di dubbio perduto. Noi ne aggiungiamo altre 2 cause, gli errori umani nella amministrazione del capitale e i costi  pagati nell'amministrarlo.

E' da tempo che in Alpha Management, ci siamo resi conto che i patrimoni mobiliari nel tempo vanno persi, e vanno persi per le ragioni che ha ben elencato l'articolo di Mark Haefele Global Chief Investment Officer Wealth Management di UBS piu' errori umani e costi.

Avendo individuato in modo chiaro il problema, abbiamo cercato una soluzione.

Abbiamo sviluppato 1  algoritmo che sarà completato  entro il 31 dicembre 2017. Entro il 31 marzo 2018 sarà disponibile  1 Fondo di Investimento il cui Gestore sarà l’algoritmo  (evitiamo in questo modo gli errori umani )  e 1 linea di Gestione Patrimoniale presso realtà primarie nazionali e internazionali.

Rendimento= Reddito (componente positiva certa)+ Profitti/Perdite da variazione del Capitale (componente incerta) – Costi (componente negativa certa)        

QUELLO CHE SAPPIAMO:

1) periodicamente succedono eventi che fanno crollare i mercati azionari. Il ribasso piu' elevato è stato il -85% dello S&P 500 dal 1929 al 1932

2) perodicamnete i mercati azionari rifanno i loro massimi storici

3) in tutti questi rialzi e ribassi i mercati azionari continuano a pagare dividendi

ALGORITMO PER LA'INCREMENTO DEL CAPITALE NEL LUNGHISSIMO TERMINE.

OBIETTIVI:

- generare un reddito annuo ( cash flow) medio del 5,9% lordo

- generare un incremento del capitale annuo pari al 3% da compensare l'inflazione e i costi

1) PER INCREMENTARE  IL CAPITALE NEL LUNGHISSIMO TERMINE E' NECESSARIO:

- investire in attività che generino reddito, cedole, dividendi, incasso premi, avere variazioni positive certe del  capitale e contenere i costi per l'amministrazione allo 0,3/0,6% massimo del capitale

REGOLE DELL'ALGORITMO

1 Portafoglio con MSCI World in valuta locale ai massimi storici asset allocation:

25%  titoli di stato di paesi aventi ratingo AAA in valuta locale peso massimo per paese 20%

15% tioli Corporate Investment Grade BBB in valuta locale globale

5% attività assicurativa (incasso premi, contango)

50% MSCI world in valuta locale

2) recuperare il massimo drow down ( 1929 -32) -85% in 3 anni. Per fare questo é necessario disinvestire dai titoli Corporate Investment Grade e Titoli di Stato AAA e investire nell'MSCI World a mano a mano che lo stesso scende. L'algoritmo è stato scritto per fare questo in modo da rispettare le regola n.2

3) mantenere il 10% in titoli di stato AAA. L'algoritmo mantiene questo parametro

4) portafoglio ai minimi del 1932

10%  titoli di stato di paesi aventi rating AAA in valuta locale peso massimo per paese 20%

0% tioli Corporate Investment Grade BBB in valuta locale globale

5% attività assicurativa (incasso premi, contango)

85% MSCI world in valuta locale

Grazie dell’attenzione

Alpha Management

Gianni Villanova

Prodotti e servizi

Alpha Management aiuta gli investitori privati ed istituzionali a generare cash flow dai Patrimoni mobiliari. Il Gestore migliore? Quello che a parità di volatilità genera il cash flow più alto con rischi sistematici e non specifici.